Scuola Primaria - Collegio A. Volta Lecco
58
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-58,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Scarica qui il materiale utile per il tuo insegnamento

primaria_pof

Piano dell’offerta formativa (POF)

primaria_libri

Libri di testo

primaria_calendario

Calendario scolastico

primaria_orari

Orario scolastico

NEWS e CIRCOLARI

SCUOLA PRIMARIA

vecchio ordinamento (fino all’anno 2016/17)
scuola elementare lecco

L’EDUCAZIONE CRISTIANA

I valori e la grande tradizione della comunità cristiana ci ispirano nell’azione educativa. Al centro c’è la persona con un senso altissimo della sua dignità e libertà.
L’esperienza religiosa e l’incontro con Gesù sono proposti come momenti che edificano l’umano e lo aprono a prospettive più alte. La scuola del Vescovo (la nostra scuola è un Collegio Arcivescovile) opera in sinergia e collaborazione coi cammini dell’iniziazione cristiana proposti dalle parrocchie del territorio lecchese.

Accanto alle due ore di Insegnamento della Religione Cattolica che sono previste dal curricolo, per i ragazzi dalla Terza alla Quinta, ogni mercoledì mattina è proposta la celebrazione della messa come momento qualificante della comunità scolastica, che ben curato e partecipato, vuol essere di stimolo a vivere intensamente la vita liturgica nelle proprie parrocchie.

UNA COMUNITA’ CHE EDUCA

La “forza” delle Scuole del Collegio sta nel “sistema” complessivo che è determinato da una comunità che educa: dai Sacerdoti (don Angelo, don Agostino e don Andrea) alla coordinatrice didattica, dagli insegnanti agli educatori, dal personale della segreteria al personale di servizio: tutti, insieme alla famiglia, ci sentiamo parte di una comunità dove ciascuno ha il suo ruolo, e al centro dell’interesse c’è il Bambino e il suo diventare grande.

Se l’insegnante di classe è per eccellenza la figura di riferimento, il Team dei docenti accompagnati dalla coordinatrice didattica e dalla sua vice, programma insieme, si confronta sulle scelte educative e didattiche più opportune per ogni classe ed ogni bambino.
Le proposte di percorsi ed esperienze significative sono sempre condivise da tutti e devono convergere alla concretizzazione di quegli obiettivi di eccellenza diversi per ciascun alunno.

INSIEME SCUOLA E FAMIGLIA

Tutto il Team dei docenti intende collaborare con la famiglia nell’educare il piccolo. Il cammino che si apre con l’inizio della Scuola Primaria sarà significativo non solo per il/la ragazzo/a ma anche per i genitori che avranno l’occasione di vivere coi loro figli la splendida avventura del diventare grandi. Saranno molte le occasioni di crescita e di riflessione sulla bella e faticosa esperienza dell’educare, perché nessun genitore si senta solo, ma nel confronto coi docenti, con l’esperienza di altri genitori e l’ascolto di qualche esperto ci si senta accompagnati e sostenuti.

La Scuola, all’occasione, offre anche la possibilità di accedere (a titolo gratuito) ad uno sportello psicopedagogico gestito dalla dott. ssa Micol Gillini.

L’ATTENZIONE ALLA PERSONA

Tutte le nostre scuole vogliono esprimere una attenzione personale al ragazzo. Nello sviluppo della didattica curricolare e con corsi facoltativi, sono programmati interventi di approfondimento e di potenziamento specifico per alcune materie.
Accanto al positivo sviluppo delle buone capacità di ogni bimbo, è posta cura con un affiancamento alle possibili fatiche di ciascuno, facendo leva sul “buono” che porta dentro di sé.

Nel contesto del gruppo classe ogni ragazzo è seguito con una attenzione specifica al proprio temperamento, carattere e alle capacità di apprendimento che è in grado di esprimere.

IL BAMBINO AL CENTRO

Ciascun bambino è al centro della nostra missione e tutto è costruito sulle sue necessità: strutturazione degli ambienti, orari della didattica e tempi del gioco. Questa centralità si esprime:
nella cura di ambienti specificamente adatti ad un piccolo per i primi due anni della scuola primaria (la Junior School di via Aspromonte 20 a Lecco) e in seguito col triennio nella sede Centrale

di Via Cairoli, 77; nella attenzione a costruire un orario scolastico che sappia ben dosare i tempi del gioco, della creatività, della espressività e della fatica attentava; nella cura degli “intervalli” e dei momenti dopo-pranzo con giochi organizzati da animatori; nella preoccupazione che la proposta didattica sia stimolante e rispettosa dei tempi di ciascun bambino

L’INGLESE VEICOLARE

Il percorso veicolare introduce ad un uso della lingua come strumento vivo ed efficace di comunicazione.

1°/2°

anno

4 ore veicolari

con la stessa docente che i bimbi hanno conosciuto alla scuola dell’infanzia
(2 Scienze e 2 Geografia)

2 ore curricolari

di insegnamento della Lingua Inglese

/

Totale 6 Ore

anno

4 ore veicolari

con docente madrelingua
(2 Scienze e 2 Geografia)

1 ora veicolare

per tutti con docente madrelingua
(attività di approfondimento)

2 ore curricolari

di insegnamento della Lingua Inglese

Totale 7 Ore

4/5°

anno

4 ore veicolari

con docente madrelingua
(2 Scienze e 2 Geografia)

2 ore veicolari

per tutti con docente madrelingua
(Educazione all’Immagine)

2 ore curricolari

insegnamento della Lingua Inglese

Totale 8 Ore

PER UNA DIDATTICA DIGITALE

Il nostro Collegio ha fatto un percorso di digitalizzazione della didattica in tutti gli ordini di scuola ed ora è la volta della scuola Primaria. La sede di Via Aspromonte è stata dotata di una LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) con l’utilizzo di programmi specifici per l’apprendimento. Mentre la Lavagna Interattiva Multimediale è in tutte le classi Terze e Quarte nella sede di via Cairoli e il prossimo anno (a.s. 2015-2016) anche per le classi Quinte. Le opportunità offerte dall’apprendimento con strumenti digitali permettono un accesso alla conoscenza a cui è necessario educare i ragazzi.

La rete offre infinite opportunità di commistione funzionali allo sviluppo di una nuova didattica digitale: forme di apprendimento informale entrano a tutti gli effetti nella didattica quotidiana e l’apprendimento formale si appropria di strumenti e contenuti tipici degli ambienti informali.
E’ possibile anche l’utilizzo del Laboratorio di informatica dell’istituto con un Server centrale e 20 postazioni di lavoro e confronto.

VALORIZZARE LA CREATIVITA’

Abbiamo scelto di valorizzare con l’immissione di insegnanti specialisti quelle materie di insegnamento che più favoriscono la crescita dei bambini in creatività e libera espressione:
la musica con la maestra diplomata in flauto traverso e specializzata in didattica della musica per ragazzi; l’educazione all’immagine con l’insegnante madrelingua, abilitata all’insegnamento delle materie artistiche.

Proponiamo ai bambini esperienze significative che li aprano allo stupore per la bellezza artistica, all’entusiasmo per l’esperienza della lettura fantasiosa e coinvolgente, al gusto del ritmo e della melodia e alla curiosità della ricerca con esperienze scientifiche. Questa scelta si è rivelata utile alla sviluppo armonioso di tutti i linguaggi e le modalità espressive.

FARE ESPERIENZA IN INGLESE

L’insegnamento dell’inglese nella scuola primaria del Collegio, oltre alle ore curricolari che sono due (dalla prima alla quinta) prevede in terza un’ora con la docente madrelingua e in quarta e quinta l’insegnamento  di Arte e Immagine in Inglese con l’insegnante madrelingua (2 ore sett.).
I ragazzi nel segno della produzione creativa e artistica cominceranno a comunicare tra loro in inglese e a cogliere il senso delle indicazioni in lingua loro affidate dalla docente.

Proponiamo attività teatrali o laboratoriali in lingua inglese. Per i bimbi di Prima e Seconda è proposta una attività opzionale di produzione artistica sempre con insegnante Madrelingua inglese.
Inoltre al termine della scuola proponiamo una settimana (la famosa Summer English School) con attività in lingua proposte dall’insegnante madrelingua.

SCUOLA PRIMARIA

nuovo ordinamento (dall’anno 2017/18)
scuola elementare lecco

INTRODUZIONE

Un ambiente stimolante, vivace e ricco di attività che accompagna i bambini in una crescita completa, equilibrata e qualificata nella cura dell’intera persona.
Una proposta religiosa annuale specificamente orientata alla crescita spirituale e valoriale dei bambini nel solco della tradizione cattolica, secondo il criterio dell’attualizzazione del messaggio cristiano.

ORARI

Le lezioni si tengono dal lunedì al venerdì

 mattina dalle 8:00 alle 13:10

 pomeriggio dalle 14:20 alle 16:20

Oltre allo svolgimento del normale programma ministeriale, offriamo due percorsi che, attraverso attività curricolari ed extra-curricolari, permettono ai ragazzi di sviluppare particolari competenze utili al loro futuro:

Percorso

INTERNAZIONALE

Percorso

ESPRESSIVO MUSICALE

CARATTERISTICHE DELLA PROPOSTA E DELLA DIDATTICA

La scelta dell’insegnante prevalente affiancata da specialisti

Con l’obiettivo di dare un riferimenti certo al bambino nella crescita e allo stesso tempo introdurlo alla molteplicità delle interazioni.

Stabilità delle insegnanti

Fondamentale perché non venga meno la continuità didattica lungo il percorso del ciclo scolastico.

Orario settimanale funzionale alla didattica

Concentrando la maggior parte dell’attività curricolare nelle ore del mattino quando si hanno più energie a disposizione, lasciando al pomeriggio le attività integrative.

I corsi opzionali aggiuntivi

Per arricchire in maniera significativa l’offerta curricolare e dare opportunità di ulteriori esperienze da vivere.

Scuola Primaria percorso

INTERNAZIONALE

scuola elementare lecco

“More and more in the World” è il percorso educativo in cui lo studente cresce cittadino del mondo, in un clima di studio sereno e stimolante, che assicura una solida formazione sulle discipline di base.
L’apertura mentale dell’alunno è valorizzata dal potenziamento della lingua inglese e da un cammino interculturale che lo prepara ad una società globale.

OBIETTIVI

Migliorare le competenze comunicative della quotidianità in lingua inglese

Favorire un’apertura mentale nei confronti delle culture nel mondo

Acquisire abilità informatiche, a partire dalla classe terza, grazie all’utilizzo di strumenti informatici e sistemi operativi in lingua

PECULIARITÀ DIDATTICHE

4

ore

di INGLESE CURRICOLARE
alla settimana, di cui 2 di conversazione

2

ore

di PROGETTO MADRELINGUA
alla settimana, “More and more English”

30

ore

di PROGETTO INTERCULTURALE
annuali, a partire dalla classe terza

ELEMENTI QUALIFICANTI

E’ prevista la possibilità di ottenere attestati e certificazioni per la lingua inglese:

CLASSE 2°

divisorio

A0 Starters

CLASSE 4°

divisorio

A1 Movers

CLASSE 5°

divisorio

KANGOUROU

+ certificazione interna,
solo orale

VALORI AGGIUNTI

Il Progetto Intercultura, realizzato in lingua italiana e distribuito tra le varie discipline a partire dalla classe terza, prevede:

classe

Arte e Fiabe nel mondo

classe

Tradizioni e costumi nel mondo

classe

I Romani nel mondo

Il Progetto Madrelingua che prevede:

classe

The five senses + Shopping
I bambini costruiscono un negozio con oggetti portati da casa e “giocano” a comprare e vendere

classe

The animal world + Physical games
I bambini imparano il lessico legato al movimento e alcune danze tipiche

classe

Computer science (informatica) + Home economics
I bambini imparano il linguaggio della casa e acquisiscono competenze di economia domestica e cucina

classe

Computer science + Experiments
I bambini espongono i risultati dei loro esperimenti

classe

Computer science + The solar system
I bambini imparano a parlare dell’universo

Scuola Primaria percorso

ESPRESSIVO MUSICALE

scuola elementare lecco

Crescere nella scoperta della propria interiorità, all’attenzione al proprio corpo e alla relazione. Introdurre all’impegno dello studio serio di uno strumento musicale e alla varietà dei linguaggi espressivi.

Il tutto senza tralasciare la didattica tradizionale, base imprescindibile per una sana crescita dei giovani del futuro.

OBIETTIVI

Sviluppare capacità vocali e di canto corale e un ascolto musicale critico

Avvicinarsi a canali multimediali per elaborare prodotti artistico-espressivi

Potenziare la coordinazione e il movimento ritmico conoscendo il proprio corpo e accrescendo le capacità relazionali

PECULIARITÀ DIDATTICHE

2

ore

di ATTIVITÀ PSICOMOTORIA
alla settimana

2

ore

di ATTIVITÀ MUSICALE
alla settimana

3

ore

di INGLESE
alla settimana, + 1 ora di corale

2

ore

di GRAFICHE, PITTORICHE, MANIPOLATIVE
alla settimana

DALLA 3° CLASSE

Differenziazione del percorso in:

primaria_musicale_1
riga_pois

percorso

Musicale

primaria_teatrale_1
riga_pois

percorso

Teatrale

ELEMENTI QUALIFICANTI

classe

Oltre ad attività comuni quali: danzaterapia; scultura; silenzio e ascolto; metodo Jacques Dalcroze per l’ascolto attivo. Nell’indirizzo musicale: studio di uno strumento, teoria e solfeggio. Nell’indirizzo teatrale: conoscenza di sé, il bambino-attore.

classe

Oltre ad attività comuni quali: ritmo corporeo; fotografia; realizzazione di un audiovisivo; editing di partiture musicali informatiche ed elaborazione di file audio; improvvisazione musicale. Nell’indirizzo musicale: studio di uno strumento, teoria e solfeggio. Nell’indirizzo teatrale: costruzione e scelta di una storia, dall’attore alla drammaturgia.

classe

Oltre ad attività comuni quali: Sport squadra, scenografia, Teoria e flauto e realizzazione di un evento finale comune. Nell’indirizzo musicale: studio di uno strumento e musica d’insieme. Nell’indirizzo teatrale: realizzazione spettacolo finale.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn