fbpx
 
Nao challenge 2017 Collegio Volta Lecco

Nao Challenge 2017: Report della finale di Bologna

Lecco, Collegio Internazionale Arcivescovile Volta

Goldrake team: niente podio, ma quante soddisfazioni!

Di rilievo il III posto nella prova di corsa

Si chiude con grande soddisfazione l’esperienza del Goldrake team che ha partecipato alle finali di Bologna della Nao Challenge 2017 organizzata dalla Scuola di Robotica.
I nostri ragazzi non sono saliti sul podio esteso a sette delle 24 squadre provenieti da tutta Italia e che si sono confrontate in diverse discipline tutte derivate dalla programmazione del robot Nao per diverse funzioni.
Una menzione particolare per il terzo posto nella gara di corsa.
Al di là delle graduatorie, sono molti i motivi per poter valutare l’esperienza più che positivamente.
Giungere alla finale di un contest nazionale assieme a istituti tecnici che hanno nei loro programmi didattici monte ore dedicati alla robotica e alla programmazione maggiori rispetto a quelli di un liceo scientifico, è un motivo di vanto sia per la dedizione dei nostri ragazzi al progetto sia per l’impostazione della didattica del nostro collegio che si è diomostrata adatta per partecipare con successo ad progetto di alternanza scuola lavoro.

Un applauso di cuore anche per la squadra dei Rattoscimmia che si è fermata alle fasi preliminari di Firenze.

Concludono e riassumono lo spirito e la soddisfazione per questo risultato, le parole della preside Giovanna Oddono.

Non sempre si vince, ma questo non significa perdere, ma imparare.
Bravi, ragazzi della squadra di 3 liceo scientifico che ha partecipato alla finale della gara di Robotica a Bologna sabato 13 maggio. Avete dato il massimo, mi ha detto la vostra prof molto soddisfatta. Quindi tutti condividiamo il suo entusiasmo. Arrivare ad una finale di una gara nazionale è un traguardo comunque importante. Poi non siete programmatori, avete però imparato a programmare il robot, dimostrando genialità, creatività. Avete lavorato in squadra, imparando a correggere gli errori e a sostenervi a vicenda. Non siete dei comunicatori professionisti, ma i vostri video sui social ci hanno stupito e divertito così come la maglietta piccola che avete preparato per il piccolo Goldrake, uguale alla vostra. Questa è una prova eccellente, perché l'eccellenza non è quantificabile in un punteggio, ma si ottiene mettendosi tutti completamente in gioco. Quindi a tutti voi, alla prof.ssa Pronesti che vi ha seguito per tutta la durata del progetto, ai colleghi che si sono resi disponibili, un grande applauso e un grazie sincero.

La Vostra Preside

LINKS